posunutá chatka ze základu

Inondazioni 2013

Berounka ustupuje
Come in altre parti della Repubblica Ceca, e anche quest'anno siamo fuggiti acqua alta. L'alluvione è venuto improvvisamente, quindi abbiamo perso adeguatamente preparare. Danni, danno fatto, abbiamo cercato di rimuovere al più presto possibile e sono stati impiegati in lavori di compensazione da persone che altrimenti si preoccupano per l'agenda amministrativa (email trattati, prenotazione, atd.). Molto ci ha aiutato a fare volontariato aiuto, che stanno colpendo il zoom specialmente nei fine settimana, ma durante la settimana, davvero grazie a tutti voi.

posunutá chatka ze základu

Il campo era stato un sacco di lavoro. Il ruolo principale è stato quello di ottenere rifugi e strutture sanitarie il più rapidamente possibile al suo stato originale. Tutto era quindi necessario pulire, spruzzi d'acqua e poi disinfettare. Un rifugio è stato anche messo fuori i fondamenti e l'ultima cosa che teneva sull'isola erano cavi elettrici. Cottage è già in atto, ma ancora una volta, anche di energia elettrica si sono ancora una volta rivisto e funzionale.

zatopené sociálky

Alluvione purtroppo distrutto gran parte delle cabine mobili e attrezzature. Deve essere tutti danneggiati saltare in aria e iniziare mobili gradualmente assemblato nuovo. Questa rinascita, ma sembra finalmente chatkámcontribuito, attrezzature riuscito a comprare un po 'più di cottage erano originariamente. I cottage sono tedyž dopo l'alluvione soluzioni migliori e le attrezzature.

chatka po povodniUn altro problema è stato distrutto da una strada di accesso, fogliame danneggiato (sradicato alberi e cespugli) un sacco di limo. Questo lavoro è stato complicato da forti piogge, che è venuto poco dopo l'alluvione. Il campeggio è gestito e smaltito limo e messo in funzione il modo. Il fogliame danneggiato abbiamo cercato di raddrizzare, vedere fino a che punto, ma diluvio alberi danneggiati cattura.

obnovená chatka

Ci auguriamo che, Allo stesso modo devastante alluvione che viene in termine di almeno 10 lasciare. Anche così, ci si concentrerà su soluzioni migliori misure di controllo delle inondazioni. Se vogliamo dunque incoraggiare attività, Non era il lavoro volontario, benvenuto quando si arriva in campo. Questo ci aiuterà, almeno in parte finanziariamente compensare perdite e danni, che successive acqua rimasta. Grazie.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>